Queen Art Studio- I

 

GORAN MAKESKI:L’ARTE DELLA TRASLUCENZA

Goran Makeski ha una reputazione internazionale

E’ un artista che lavora ad una varietà di Opere – ognuna si aggiunge all’altra – ognuna offre qualcosa di unico – ognuna è una sfida per l’artista – ognuna soddisfa e nello stesso tempo stimola lo spettatore.

Lavorando attraverso la tecnica dell’acquerello, l’artista dalle formidabili capacità si è evoluto. .. qualcosa di speciale esce dalla sua miscela.

La sua vita artistica è un viaggio, un passo compiuto dopo l’altro e che porta immediatamente al successivo.

Troverete Opere che celebrano trascendendolo, il nostro mondo naturale, e la magia senza fine che cambiando luce ,crea ogni giorno.

Oltre a questo si vedrà un artista desideroso di rappresentare gli aspetti quotidiani della vita, affascinato dagli spazi che costruiamo per noi stessi .e su come si naviga nel nostro mondo, attraverso loro.

Incuriosito dagli aspetti banali della vita quotidiana ,il suo obiettivo è quello di lasciare un’eredità di immagini che, quando vengono messe insieme rimandano a scorci di cose che sono importanti per l’esistenza di ogni individuo.

Il suo obiettivo finale è quello di diventare così tanto un’unica cosa con il suo mezzo che l’immagine sembra scorrere sulla pagina – la linea esprime la fluidità assoluta e l’energia che è insita nella figura , i suoi colori hanno una traslucenza, una vivacità e una complessità che trasmettono una propria vibrazione, e  suoi disegni sono abbastanza forti per presentare le sue idee con chiarezza e attenzione. Eccellente la sua qualità traslucida dei suoi acquerelli.

Sopra tutto desidera comunicare verso l’esterno la sua essenza con tutti i suoi particolari incongrui o dettagli indefiniti ecc, che sono in realtà in posizione secondaria rispetto alla sensazione che irradia la potenza delle tonalità delle sue immagini

Quando dipinge, il suo obiettivo non è quello di produrre figure riconoscibili, per lui l’umore, l’atmosfera e la luce , il colore ,sono molto più importanti

Il suo stile attuale, che è cambiato e si è evoluto nel corso degli anni, è quello di eliminare dettagli e sottolineare gli effetti dei ritmi del cielo o della luce sulla terra o nell’acqua.

La sua ispirazione nasce così da un semplice nastro di colore sul bordo di un’ombra o una nube, o da un colore incandescente all’orizzonte, che evoca le forme e ricorda, aggrappandosi agli stili e ai materiali ,altri luoghi, e altri tempi e altri racconti di storie vissute o raccontate.

La flessibilità e il flusso del suo luminoso acquerello è eccitante ed è come se volesse sfidare lo spettatore creando delle sorprese e sensazioni inaspettate

La sua Pittura è intuitiva e deliberatamente cerca di superare le regole e teorie schematiche e rigide della tecnica , ma decisamente molto più divertente , offrendo così l’opportunità di giocare con le forme e creare effetti unici ,il tutto senza distrarre lo spettatore dalle immagini nate da miscele di colore che misteriosamente si materializzano dal nulla e che contengono profondità nascoste, livelli inspiegabili.

Le sue Opere sono rese, in maniera semplice, diretta e naturale con quel modo gestuale che rivela il suo interesse profondo per la pittura.

Vediamo così dietro a quello che ci mostra quello ci dà a vedere  interpretando le nostre esperienze e la percezione, la creazione di una tela unica, solo per noi.

 

MARIA GRAZIA TODARO PADOVA 21-02 -2015

 

 

 

Comments are closed.